QUEL CERTO “NON SO CHE”

Qual’è il segreto dello stile francese? E’ possibile definire quel certo “non so che”, che rende le donne di Parigi tanto riconoscibili e affascinanti?

Credo che si tratti, innanzitutto, di un’attitudine, di un atteggiamento particolare nei confronti della moda e più in generale delle vita: la Parigina si veste con apparente nonchalance, il suo segreto è prima di tutto farlo sembrare facile, senza sforzo, mentre in realtà il risultato finale è tutto fuorché casuale!

Questo finto distacco si traduce in uno stile fatto di pochi pezzi basic, di ottima fattura: una camicia bianca over-size, una semplice T-Shirt possibilmente in cachemire, jeans jeans e ancora jeans, un classico trench, una sciarpa di seta e l’intramontabile ‘petit robe noir’…un tocco finale di rossetto rosso e voilà, il gioco è fatto!Trucco e capelli seguono la stessa regola: l’effetto “naturale” è in realtà il frutto di un duro lavoro, la pelle deve essere super curata e solo apparentemente priva di make-up, mentre i capelli saranno spettinati ad arte, come dopo una notte passata a far festa.

Altri accessori indispensabili: un paio di occhiali da sole da indossare sempre, anche quando piove (per aggiungere un tocco di mistero) , un buon libro e un bicchiere di vino, preferibilmente rosso.

 

 

E ricordatevi che non è necessario avere sangue francese per raggiungere l’effetto desiderato: la più famosa icona dello stile parigino è l’inglese Jane Birkin!

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi