Idea: i muffin nei mandarini

Torna l’autunno e, con esso, tornano i profumi e i sapori delle stagioni più fredde. Quelle più belle e dolci dell’anno, per quanto mi riguarda.

Sui banchi dell’ortofrutta angurie e meloni cedono il posto ai cachi, alle castagne, alle zucche e ai mandarini.

Tornano le tisane calde la sera, magari speziate, tornano gli aromi di mela, di cannella e torna la cioccolata, in ogni sua forma, anche calda.

Come si fa a non amare una stagione così romantica io non lo capirò mai.

Per allietare le vostre colazioni autunnali o le prime serate fredde, oggi vi propongo una ricetta semplicissima ma particolare che combina il cioccolato all’essenza di mandarino.

L’idea è quella di fare dei muffin al cioccolato (magari aromatizzando l’impasto con un po’ di cannella) nei mandarini, sfruttando cioè i mandarini stessi come pirottini.

Per realizzarli, la prima cosa da fare è scavare i mandarini. Tagliate quindi una “calottina” sulla parte alta del mandarino e iniziate, aiutandovi con un cucchiaino, a scavare la polpa.
Se volete potete frullarla e aggiungerne un po’ all’impasto che andrete a preparare.

Poi, una volta preparato il vostro impasto al cioccolato preferito (ognuna di voi avrà la sua ricetta ormai collaudata), versatelo non nei soliti pirottini ma nei mandarini che avrete precedentemente scavato. Solo a quel punto infornate per 20/30 minuti a 180 gradi sul ripiano medio del forno.

E, per finire, ricordate di conservare qualche foglia dei mandarini per decorare il piatto o l’alzatina su cui servirete questi deliziosi “mandamuffin”. Tenete presente che anche per Halloween, con questo accostamento di cioccolato e arancione, sono perfetti!

A me sono venuti come vedete nella foto sotto.
Un po’ irregolari, è vero, ma proprio per questo danno ancora di più l’idea di homemade e artigianalità.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi